I pronostici della 27^ giornata di Serie A e la schedina domenicale

pronostici-NNI pronostici di Juventus-Fiorentina, Bologna-Sassuolo, Chievo-Genoa, Inter-Torino, Lazio-Atalanta, Parma-Verona, Sampdoria-Livorno e Napoli-Roma saranno protagonisti delle nostre due schedine del 9 marzo 2014. In questa domenica, infatti, si giocherà la 27^ giornata di Serie A. Nella prima schedina daremo fiducia ai padroni di casa, con Juventus, Napoli ed Inter rispettivamente favorite tra le mura amiche; nella seconda schedina, invece, proveremo ad azzeccare il numero delle reti dei tanti scontri-diretti, tra partite noiose e goleade.

Juventus – Fiorentina (ore 12:30): Mentre i bianconeri non hanno mai perso nelle ultime 18 partite di campionato, la Viola ha vinto soltanto 1 volta nelle ultime 7 giornate di Serie A. La vendetta della Juventus (che all’andata perse 4-2 a Firenze) è quindi probabile, a quota 1.40.

Inter – Torino (ore 15:00): Due giocatori squalificati per i nerazzurri e ben quattro tra i Granata, inclusi i 3 difensori titolari di Ventura! L’Inter non ha mai perso nelle ultime 9 gare casalinghe di campionato e la sua vittoria domenicale è quindi probabile, a quota 1.55.

Napoli – Roma (ore 20:45): Sei punti in meno della Roma ed il Napoli deve assolutamente vincere questo big-match casalingo. Non sarà facile contro una Roma quasi imbattibile ma i partenopei hanno vinto l’ultimo precedente per 3-0 e la quota del segno “1” è abbastanza appetitosa (2.40).

Ricapitolando, ecco la nostra prima schedina. Con 20€ si possono vincere oltre 100€: Juventus-Fiorentina 1, Inter-Torino 1, Napoli-Roma 1.

Bologna – Sassuolo (ore 15:00): Derby dell’Emilia Romagna ma anche scontro salvezza, quello tra rossoblu e neroverdi. Il Sassuolo, reduce da 7 sconfitte consecutive, ha appena cambiato allenatore, il Bologna non segna da 3 partite. L’under è quindi probabile, a quota 1.65.

Chievo – Genoa (ore 15:00): Mentre il Chievo è infognato nella lotta per non retrocedere, il Genoa non ha praticamente nulla per cui giocare. Il Chievo ha vinto solo 3 volte in casa, il Genoa solo 3 volte in trasferta: ecco perchè ci aspettiamo un’altra gara noiosa, con l’under stavolta a quota 1.50.

Lazio – Atalanta (ore 15:00): Il segno “no goal”, oggi a quota 1.80, è stato quasi sempre vincente negli ultimi 11 precedenti tra capitolini e bergamaschi: sempre, tranne all’andata (2-1). Anche in questa domenica, quindi, almeno una delle due squadre dovrebbe rimanere a secco.

Parma – Verona (ore 15:00): Entrambe con 40 punti in classifica, Parma e Verona sognano l’Europa League. I ducali restano imbattuti nel 2014, gli scaligeri recuperano il bomber Toni. Partita da over, quindi, con l’ipotesi di assistere ad almeno 3 reti quotata a 1.80.

Sampdoria – Livorno (ore 15:00): Anche la Sampdoria, come il Genoa, è praticamente priva di motivazioni alla viglia di questa gara, mentre il Livorno ha perso i 2/3 delle sue trasferte. Ennesima gara senza emozioni, con l’ultimo under a quota 1.60.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra seconda schedina, tutta in contemporanea. Con 10€ si possono vincere 130€: Bologna-Sassuolo under 2,5, Chievo-Genoa under 2,5, Lazio-Atalanta no goal, Parma-Verona over 2,5, Sampdoria-Livorno under 2,5.