Probabili formazioni Milan-Parma: allarme rientrato per Balotelli

balotelli-milanProbabili formazioni Milan-Parma – Rientra l’allarme Balotelli, Amauri probabile escluso: queste le principali novità di Milan-Parma, match valevole per la 28^ giornata di Serie A. Seedorf potrà contare sull’apporto di Mario Balotelli, che in settimana era in forse a causa di un affaticamento muscolare. Apporto che si spera maggiore rispetto alle ultime prestazioni, in particolare quella di Madrid. E’ però tutta la squadra a dover rispondere positivamente: la prestazione del Vicente Calderon, soprattutto dopo il 2-1 di Arda Turan, ha mostrato una squadra scarica psicologicamente e stanca di dover sempre rincorrere. Donadoni invece viaggia spedito verso l’Europa, col sogno di uscire vincitore da quello che per tanti anni è stato il suo stadio. Fischio d’inizio domenica alle ore 15, arbitra Celi. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Milan – Avevano destato preoccupazione le condizioni di Balotelli, costretto a lavorare in palestra per un affaticamento muscolare. L’attaccante sarà invece a disposizione e dovrebbe giocare titolare, ma non è ancora detto che non gli venga preferito Pazzini. Montolivo torna a centrocampo accanto a De Jong, mentre in difesa ci sono un paio di dubbi da risolvere: Bonera potrebbe lasciare il posto a uno tra Mexes e Zapata, mentre sulla sinistra potrebbe esserci un avvicendamento tra Emanuelson e Constant. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Abbiati; Abate, Rami, Bonera, Constant; De Jong, Montolivo; Kakà, Poli, Taarabt; Balotelli. A disposizione: Amelia, Mexes, Zapata, Muntari, Emanuelson, Essien, Saponara, Honda, Birsa, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf. Squalificati: De Sciglio. Indisponibili: El Shaarawy, Cristante, Petagna.

Parma – Il più grande dubbio in casa emiliana riguarda invece il reparto avanzato. Donadoni starebbe pensando a un attacco senza un centravanti vero (Amauri), mettendo in quella posizione Antonio Cassano. Se così fosse, i gialloblu andrebbero a sfruttare il continuo movimento del barese per non dare punti di riferimento alla retroguardia avversaria e per agevolare gli inserimenti di Palladino e Biabiany. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli, Molinaro; Gargano, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Palladino. A disposizione: Bajza, Pavarini, Rossini, Obi, Gobbi, Galloppa, Munari, Acquah, Schelotto, Amauri, Cerri. All.: Donadoni. Squalificati: Paletta. Indisponibili: Pozzi, Vergara, Mauri.

photo credit: iJosé Osorio via photopin cc