I migliori giocatori in scadenza di contratto: 3 squadre a parametro 0

Sono più di un centinaio i giocatori in scadenza di contratto nel 2014, di cui buona parte proviene dalla nostra Serie A, ma ci sono anche campionissimi del calibro di Menez, Eto’o e Drogba! Tra rinnovi ormai vicini e giocatori già esiliati in tribuna, si possono quindi ipotizzare ben 3 squadre diverse: una con i giovani più promettenti del campionato italiano, una con i veterani della Serie A ed una con le migliori stelle internazionali in procinto di svincolarsi a parametro 0.

emanuelsonGiovani Promesse – Il più giovane portiere in scadenza è il25enne Nicolas (Verona), dietro di lui troviamo Brkic (27) ed Agazzi (29). In difesa solo Murru ha meno di vent’anni (19), mentre il suo compagno Pisano, P.Alvarez (Catania), Gazzola (Sassuolo) ed Emanuelson (Milan) sono gli unici difensori under 30 in procinto di cambiare squadra. A centrocampo scalpitano i “giovani” Mariga, Dessena, Carmona, Hetemaj, Galloppa, Luci e Magnanelli, con Bariti, Keko (entrambi 22enni) ed il giovanissimo Zielinski (19enne) sulla trequarti. Il tridente offensivo sarebbe invece composto da Meggiorni (28 anni), Palladino (29) e Nenè (30), con Masucci (29) pronto a subentrare . Ecco la formazione titolare (3-4-3): Agazzi; Emanuelson, Gazzola, Murru; Keko, Hetemaj, Mariga, Zielinski; Palladino, Nenè, Meggiorini.

Toni LucaVecchi Veterani – Sono oltre una dozzina i portieri ultra-trentenni in scadenza di contratto in Serie A: da Pomini, Doblas, Berni, De Lucia, Lupatelli, Coppola e Polito ai 38enni Frezzolini, Colombo e Castellazzi, fino ai famosi Avramov, Abbiati e Storari. Anche in difesa c’è una fitta concorrenza: Chivu (Inter), Moras (Verona), Dias, Biava (Lazio), Gobbi (Parma), Vargas (Fiorentina), Dainelli (Chievo) e Legrottaglie (Catania) sono i più famosi, oltre ai vecchi Yepes (38 anni) e Zanetti (40), ormai a fine carriera. Tra gli altri troviamo Lucchini, Reveillere, Dramè, Molinaro, Cech, Del Grosso, Bellini, Perico, Capuano, Bianco, Sardo, Masiello, Agostini e Natali. In cabina di regia fitto ballottaggio tra quattro veterani del campionato italiano come Pizarro, Ambrosini (Fiorentina), Conti (Cagliari) e Cambiasso (Inter), con Taddei (Roma) e Mauri (Lazio) poco più avanti. Tra gli altri anche Mudingayi (ormai 32enne), Guana, Vives e Brienza. L’attacco fa invece venire i brividi: Toni (36 anni), Klose (35) e Milito (34), con Moscardelli (Bologna) a postare le foto sui social! Ecco la formazione titolare (4-3-3): Abbiati; Chivu, Dias, Yepes, Zanetti; Cambiasso, Pizarro, Mauri; Klose, Toni, Milito.

drogbaStelle Internazionali – Sta per finire il lungo matrimonio tra Victor Valdes ed il Barcellona, ma anche Ochoa (Ajaccio) e Tatarusanu (Steaua Bucarest) rappresentano una garanzia tra i pali. Anche tanti vecchi centrali difensivi stanno per svincolarsi a parametro 0 (Terry, Lescott, Alex ed Heitinga), così come i terzini di Arsenal (Sagna), Chelsea (Ashley Cole) e Manchester United (Evra). Tra gli altri difensori in scadenza troviamo Eliseu (ex Lazio), Kaboul (Tottenham), Erkin (Fenerbahce) ed il giovane Montoya (Barcellona). Centrocampo un po’ scarno, ma pieno di qualità grazie al giovanissimo Halilovic (17enne della Dinamo Zagabria), ai Colchoneros Tiago e Diego ed alle velocissime ali Samaras (Celtic) e Menez (PSG)! L’attacco, infine, è un vero e proprio amarcord: dalla Ligue 1 francese si svincoleranno Gomis (Lione) e Djordjevic (già promesso alla Lazio), così come Eduardo dallo Shaktar Donetsk, Bentdner dall’Arsenal e pure Martins dal Seattle (Oba Oba ha ancora 29 anni…sulla carta)! Il ballottaggio per il ruolo di centravanti, invece, riguarda presente e passato del Chelsea di Mourinho: il camerunense Eto’o e l’ivoriano Drogba…avversari in Champions League già martedì prossimo (18 marzo 2014)! Ecco la formazione titolare (4-4-2): Valdes; Montoya, Alex, Terry, Evra; Samaras, Tiago, Halilovic, Menez; Eto’o, Drogba.

E a voi, quale piace di più?

photo credit: PSG World © via photopin cc
photo credit: zeropuntosedici via photopin cc
photo credit: F. Tronchin via photopin cc
photo credit: The_Old_Grey_Wolf via photopin cc