Probabili formazioni Chelsea-Galatasaray: Drogba torna a Londra

drogbaProbabili formazioni Chelsea-Galatasaray – In questo martedì sera (18 marzo 2014) il Galatasaray di Mancini sarà ospite del Chelsea di Mourinho per il ritorno degli ottavi di Champions League. Si riparte quindi dall’1-1 maturato all’andata, nella quale Torres portò subito in vantaggio i Blues alla Turk Telecom Arena di Istanbul e Chedjou pareggiò i conti nella ripresa. I turchi hanno perso la loro unica trasferta in casa del Chelsea (1-0 nel girone di Champions League del 1999) ma questo big-match sarà comunque equilibrato, almeno secondo il nostro pronostico. Fischio d’inizio alle ore 20:45, allo stadio Stamford Bridge di Londra arbitrerà il tedesco Felix Brych (diretta TV su Mediaset Premium Calcio, Sky Calcio1 e Sky Sport1).

Out Matic e Cole – Reduce dalla sorprendente sconfitta al Villa Park, il Chelsea di Mourinho dovrà ancora fare a meno dell‘infortunato Ashley Cole in questa partita, oltre al lungodegente van Ginkel, ed anche David Luiz resta in dubbio. Esclusi anche i nuovi acquisti Matic e Salah, indisponibili in Champions. Ramires e Willian, entrambi espulsi sabato scorso e quindi squalificati nella prossima giornata di Premier, giocheranno a centrocampo assieme a Lampard, mentre Eto’o, assente a Birmingham, dovrebbe tornare titolare spedendo Torres in panchina. Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Ramires, Lampard; Hazard, Oscar, Willian; Eto’o. A disposizione: Schwarzer, Kalas, D.Luiz, Akè, Mikel, Schurrle, D.Ba, F.Torres. All. Mourinho. Squalificati: nessuno. Indisponibili: A.Cole, van Ginkel, Matic, Salah.

Emergenza difensiva – Anche il Galatasaray sarà privo di diversi giocatori in questa trasferta: Adin Yilmaz e Colak sono infatti infortunati, così come i veterani Zan ed Hamit Altintop. Altri cinque nuovi acquisti (Gunter, Dursun, Sari, U.Gundogan ed Ontivero) sono invece indisponibili in quanto non tesserati. Gli uomini più pericolosi, tuttavia, ci sono tutti: da Umut Bulut (eroe di coppa con 3 goal in Champions) a Burak Yilmaz (capocannoniere del campionato turco), da Sneijder fino all’ex di lusso Drogba (autore di oltre 150 goal in 8 anni al Chelsea), per cui è prevista una standing ovation ad inizio partita. Galatasaray (4-3-1-2): Muslera; Telles, Balta, Chedjou, Ebouè; Inan, F.Melo, Hajrovic; Sneijder; B.Yilmaz, Drogba. A disposizione: Ceylan, Burdisso, Kurtulus, Kaya, Sarioglu, Iscan, Gulselam, U.Bulut. All. Mancini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Zan, Gunter, Dursun, Sari, H.Altintop, Colak, A.Yilmaz, U.Gundogan, Ontivero.

CuriositàDrogba sta per svincolarsi a parametro 0!

photo credit: The_Old_Grey_Wolf via photopin cc