I pronostici della 29^ giornata di Serie A e le schedine domenicali

pronostici-NNI pronostici di Parma-Genoa, Bologna-Cagliari, Inter-Atalanta, Sampdoria-Verona, Udinese-Sassuolo, Napoli-Fiorentina, Catania-Juventus e Lazio-Milan saranno protagonisti delle nostre due schedine del 23 marzo 2014. In questa domenica, infatti, si gioca la 29^ giornata di Serie A. Nella prima schedina giocheremo solo le gare che verranno disputate in contemporanea alle ore 15:00 di questa domenica pomeriggio; nella seconda bolletta, invece, raduneremo anticipo e posticipi: al Tardini di Parma si gioca alle 12:30, al San Paolo di Napoli alle 18:30 mentre alle 20:45 saranno accesi i riflettori sia al Massimino di Catania che all’Olimpico di Roma.

Bologna – Cagliari (ore 15:00): Scontro disperato tra il Cagliari (15° in classifica) ed il Bologna (terzultimo), con gli emiliani che hanno segnato 1 solo goal nelle ultime 5 partite. I sardi meritano quindi la doppia chance, a quota 1.60.

Inter – Atalanta (ore 15:00): La Dea rappresenta un tabù per i meneghini: negli ultimi 5 derby, infatti, l’Inter non ha mai battuto l’Atalanta, perdendo 3-4 in rimonta nell’ultimo precedente disputato a San Siro. Anche l’Atalanta, reduce da 3 vittorie consecutive, merita quindi la doppia chance, a quota 2.60.

Sampdoria – Verona (ore 15:00): Campionato praticamente finito per entrambe le squadre, con la Sampdoria che vorrà riscattare sia la sconfitta dell’andata (2-0 a Verona) che quella di domenica scorsa. L’Hellas è però migliorato nelle ultime trasferte ed il pareggio sembra quindi probabile, a quota 3.00.

Udinese – Sassuolo (ore 15:00): Anche il Sassuolo è molto migliorato con il ritorno di Di Francesco in panchina e domenica scorsa ha segnato 3 goal in 45 minuti. L’Udinese, invece, ha appena segnato 2 goal in trasferta alla Roma: stavolta, quindi, ci giochiamo il segno “goal”, a quota 1.90.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra prima schedina. Con 4€ si possono vincere quasi 100€: Bologna-Cagliari X2, Inter-Atalanta X2, Sampdoria-Verona X, Udinese-Sassuolo goal.

Parma – Genoa (ore 12:30): Forse il Genoa non meritava di perdere domenica scorsa contro la Juve (0-1), ma è comunque reduce da 2 sconfitte consecutive, mentre il Parma, imbattuto da ben 16 giornate, resta ovviamente favorito, a quota 1.65.

Napoli – Fiorentina (ore 18:30): Depressione alle stelle dopo la scottante eliminazione subita giovedì sera in Europa League: entrambe avranno il morale a terra e le gambe stanche. Il big-match tra la 3° e la 4° forza del campionato potrebbe quindi deludere le aspettative, con l’under a quota 1.85.

Catania – Juventus (ore 20:45): Testacoda al Cibali, con la capolista Juventus ospite del fanalino di coda Catania. Gli etnei saranno anche più motivati e riposati, ma i bianconeri sono semplicemente più forti ed il segno “2” è infatti quotato a 1.40.

Lazio – Milan (ore 20:45): Il Milan, reduce da 4 sconfitte consecutive, ha sempre perso nelle sue ultime 2 trasferte in casa della Lazio, che domenica scorsa ha espugnato il Sant’Elia in bello stile. La vittoria dei padroni di casa è dunque possibile, a quota 2.40.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra seconda schedina. Con 10€ si possono vincere oltre 100€: Parma-Genoa 1, Napoli-Fiorentina under 2,5, Catania-Juventus 2, Lazio-Milan 1.