Risultati Serie A: Juventus ed Atalanta da record, Seedorf è salvo

SeedorfRisultati Serie A – I risultati della 30^ giornata di Serie A lasciano in eredità una Juventus sempre più capolista in classifica, un’Atalanta che sogna l’Europa ed il Milan che salva la panchina di Seedorf. Vincono in trasferta anche Sampdoria e Napoli, mentre Chievo, Cagliari e Genoa sfruttano al massimo il fattore-campo, così come aveva fatto la Roma nell’unico anticipo del turno infrasettimanale, vincendo nel recupero contro il Torino in una partita tutta stranamente italiana (vantaggio di Destro, perla di Immobile e definitivo 2-1 siglato da Florenzi). In attesa del posticipo Inter-Udinese, quindi, ancora nessun segno “X” nell’11^ giornata di ritorno del campionato di calcio italiano.

Due Record – La Juventus sembra archiviare in mezzora la pratica Parma (imbattuto da 17 giornate) grazie alla bellissima doppietta di Tevez, capocannoniere della Serie A con 18 goal; nella ripresa, tuttavia, il Parma accorcia prima le distanze con l’ex Molinaro e rischia persino un clamoroso pareggio nonostante l’inferiorità numerica (espulso Amauri, squalificato così come Tevez, che dunque salta il Napoli), ma non impedisce alla Juventus di entrare nella storia con 15 vittorie casalinghe consecutive in campionato. L’altro record è dell’Atalanta, che non vinceva 5 partite di seguito da oltre 20 anni…e quella volta si qualificò in Coppa Uefa; di De Luca, che sostituiva l’infortunato Maxi Moralez, e Denis le reti che uccidono il Livorno.

Tre vittorie in trasferta – Pronti via e l’ex Sansone porta subito in vantaggio la Sampdoria a Reggio Emilia, con Longhi che pareggia poi in fuorigioco; il definitivo 1-2 di Okaka, tuttavia, certifica una netta supremazia territoriale. Balotelli-show a Firenze, con il Milan che si conferma bestia nera dei Viola quando scende al Franchi: Mexes approfitta della ribattuta di Neto nel primo tempo ed il capolavoro di Super Mario chiude la gara nella ripresa (con Balotelli che raggiunge Pirlo a quota 4 punizioni vincenti in campionato). Infine clamoroso al Cibali, con il Napoli che si sbarazza del Catania segnando un poker in 45 minuti (doppietta di Zapata, rete di Callejon e golazo di Henrique), salvo poi concedere due reti (Monzon e Gyomber) agli etnei.

Tre vittorie casalinghe – Continua la crisi per Bologna, Lazio e Verona, tutte incapaci di segnare nelle rispettive trasferte del mercoledì sera. Al Cagliari basta il goal di Nenè per affondare l’Hellas, il Genoa affonda i capitolini con il 1° goal di Fetfatzidis in Italia ed il 13^ di Gilardino in Serie A mentre il Chievo umilia il Bologna grazie al goal di Rigoni ed all’ennesima doppietta di Paloschi.

Risultati Serie A – Roma-Torino 2-1, Cagliari-Verona 1-0, Catania-Napoli 2-4, Chievo-Bologna 3-0, Fiorentina-Milan 0-2, Genoa-Lazio 2-0, Juventus-Parma 2-1, Sassuolo-Sampdoria 1-2, Inter-Udinese (stasera).

photo credit: calciostreaming via photopin cc