C.UFO.M.: nuova serie di segnalazioni Ufo da tutta Italia

C.UFO.M. nuova serie di segnalazioni da tutta ItaliaIl C.UFO.M, Centro Ufologico Mediterraneo, ha avvalorato una nuova serie di segnalazioni ufo provenienti da molte zone dello Stivale. Si tratta di una vera e propria centrifuga di avvistamenti dove gli esperti cercano di dare una risposta agli strani fenomeni, talvolta inesplicabili, che le gente comune vede accadere sopra le proprie teste o davanti ai suoi occhi. In pratica non c’è regione d’Italia che non fenomeno: dalla Calabria alla Sicilia, passando per Toscana, Veneto e Lazio. In quest’ultima regione, in particolare, tra febbraio e marzo sono giunte numerose segnalazioni riguardanti strani avvistamenti di una strana sfera volante che ha destato lo stupore dei cittadini e generato tanto clamore mediatico.

A tal proposito il Presidente del C.UFO.M, Angelo Carannante, ha spiegato che sebbene molti fenomeni siano razionalizzabili, altri -una minima parte – restano catalogati come fenomeni non scientificamente spiegabili. Il riferimento non è solo ai classici avvistamenti ma anche ad alcuni strani incontri che, benché apparentemente assurdi, vengono spesso citati nella casistica ufologia in quato eventi che si ripetono con una regolarità insospettabile e che vedono protagoniste persone del tutto attendibili. Capita così che storie ufologiche vengano pubblicate con nomi di fantasia sia per motivi di privacy, sia perché i protagonisti preferiscono rimanere anonimi evitando di essere accusati di allucinazioni.