Anemia? Puoi combatterla con il carciofo!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

L‘anemia è definita come un impoverimento del sangue, causato da una presenza di globuli rossi nel sangue inferiore alla norma, dato che in ogni mm cubo di sangue dovrebbero essere presenti all’incirca 4,5 milioni di globuli rossi. I sintomi dell’anemia possono provocare diversi fastidi, che rendono difficile anche piccoli gesti quotidiani. L’anemia, infatti, causa spesso senso di stanchezza e debolezza, oltre che un deficit di concentrazione e colorito spento, incidendo, così, anche sull’aspetto esteriore della persona.


I farmaci e le cure proposte sono numerose, ma, come in ogni patologia, l’alimentazione può donare non pochi miglioramenti. Secondo recenti studi, poi, il carciofo sarebbe il vero nemico dell’anemia, dato che contiene quantità abbondanti di ferro,che aiuta a contrastare l’anemia. Ad essere ricco di ferro sarebbe,in realtà, il cuore del carciofo, la parte più interna della pianta, motivo per cui sarebbe bene cucinarlo da solo,privato delle foglie, considerate le molte ricette a cui tale ortaggio si presta. Attenzione poi ad acquistare i carciofi giusti: per beneficiare in pieno delle sue proprietà bisogna comprare i carciofi certificati d’agricoltura biologica, poichè sono sicuramente privi di fertilizzanti o altri composti, che ne altererebbero le proprietà.

Per l’assorbimento del ferro, poi, meglio non bollirli, ma prediligere una cottura ad olio o gustarli a crudo, così da evitare di disperderne i benefici con la bollitura. Ancora, meglio accompagnare le ricette del carciofo con cibi ricchi di vitamina C, dato che essa favorisce l’assimilazione del ferro: cimentarsi, dunque, ad abbinare questo ortaggio con la frutta, come arance o kiwi. Infine, ultima rassicurazione per chi crede che il carciofo sia solo un ortaggio invernale: il carciofo si raccoglie per ben nove mesi all’anno, dato che il primo tipo (quello spinoso sardo) si trova da settembre a maggio, mentre quello di Paestum da febbraio a maggio e, infine, il terzo tipo ( il romanesco) da gennaio a maggio. Non resta che affrettarsi a comprarli in questo ultimo mese in cui è ancora possibile trovarli!

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!