Probabili formazioni Bayern Monaco-Real Madrid: Muller out, Bale recupera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:39

guardiola bayernProbabili formazioni Bayern Monaco-Real Madrid – Mandzukic ancora preferito a Muller, Bale recupera e torna titolare: queste le principali novità di Bayern Monaco-Real Madrid, semifinale di ritorno di Champions League. All’Allianz Arena si presenta un Real che all’andata ha avuto il merito di portare a casa un risultato importantissimo pur lasciando il pallino del gioco in mano tedesca. Se gli uomini di Guardiola vorranno conquistare la finale, obbiettivo alla portata dei teutonici, dovranno dare più ritmo alla loro manovra e, cosa che non guasterebbe, cercare qualche verticalizzazione in più. Ancelotti cercherà di segnare un goal e, se dovesse riuscirci, il viaggio per Lisbona sarebbe praticamente prenotato. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitra Proença. Diretta tv su Sky Calcio 1, Sky Sport 1 e Mediaset Premium Calcio.

Bayern Monaco – Nessun grosso stravolgimento nell’undici tedesco che, anzi, dovrebbe essere lo stesso del Bernabeu. Ciò significa che per Muller si profila l’ennesima esclusione in favore di Mario Mandzukic, che sarà il terminale offensivo bavarese. Dietro di lui un trio di fantasisti di prim’ordine: Robben e Ribery che partiranno larghi, mentre Kroos occuperà la zona centrale. Il tecnico spagnolo riproporrà Lahm in coppia con Schweinsteiger davanti alla difesa. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Neuer; Rafinha, Boateng, Dante, Alaba; Lahm, Schweinsteiger; Robben, Kroos, Ribery; Mandzukic. A disposizione: Raeder, Weiser, J.Martinez, Zingerle, Muller, Gotze, Pizarro. All.: Guardiola. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Starke, T.Alcantara, Shaqiri.

Real Madrid – All’andata giocò soltanto 17 minuti a causa di un virus che lo aveva debilitato, ma a Monaco dovrebbe tornare in campo dal 1′: si tratta di Gareth Bale, che questa sera tornerà ad affiancare Benzema e Cristiano Ronaldo nel tridente offensivo. Carlo Ancelotti ha avuto uno dei suoi più grandi meriti nel convincere giocatori come Di Maria a svolgere anche lavoro di copertura: in queto modo l’argentino può giocare da interno di centrocampo, aumentando esponenzialmente la qualità al servizio delle punte. Assieme a lui ci saranno Xabi Alonso e Modric. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Coentrao; Di Maria, Alonso, Modric; Ronaldo, Benzema, Bale. A disposizione: Lopez, Marcelo, Varane, Casemiro, Illaramendi, Isco, Morata. All.: Ancelotti. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Arbeloa, Khedira, Jesè.

photo credit: peterpribylla via photopin cc