Il Palermo espugna Novara e torna in Serie A

IachiniRisultati Serie B – Dopo un solo anno di “Purgatorio” e con ben 5 giornate di anticipo, il Palermo è matematicamente stato promosso in Serie A in questo sabato pomeriggio, espugnando Novara con il goal di Vazquez a fine 1° tempo. Missione compiuta per la banda rosanero, che molto probabilmente darà il cambio al Catania come unica compagine siciliana nella massima Serie del prossimo campionato di calcio italiano. Nei prossimi 100 giorni il Palermo dovrà completamente rifondare la difesa ed anche resistere alle inevitabili offerte per i suoi 2 gioiellini: Dybala ed Hernandez. Il tecnico Iachini, che aveva sostituito l’esordiente Gattuso, sarà confermato quasi sicuramente sulla panchina rosanero; il quasi è però obbligatorio quando c’è di mezzo Zamparini.

Sorridono anche Empoli, Cesena e Bari – L’Empoli consolida il secondo posto in classifica vincendo in casa del Brescia (1-3), mentre il Cesena vince 2-0 sull’Avellino dopo 3 sconfitte consecutive. Continua a sognare il Bari, vincente anche in casa della Ternana (1-3). La zona play-off è ora lontana 2 soli punti per i galletti, grazie anche alla rotonda vittoria del Modena a Siena (1-3). Il Latina non va invece oltre il pareggio in casa di una Juve Stabia già aritmeticamente retrocessa (1-1) e viene quindi appaiato dal Crotone (vincente 2-1 sul Padova) al 3° posto. Continua la crisi, infine, per Pescara (sconfitto 2-0 a Carpi) e Varese (umiliato 5-1 dal Cittadella).

Classifica Serie B – Palermo 78, Empoli 62, Crotone 58, Latina 58, Cesena 56, Lanciano 54, Spezia 54, Modena 53, Siena 52, Trapani 52, Avellino 52, Bari 51, Brescia 49, Carpi 49, Ternana 47, Pescara 45, Varese 43, Cittadella 42, Novara 40, Padova 35, Reggina 27, Juve Stabia 18.

photo credit: calciocatania via photopin cc