Probabili formazioni Napoli-Cagliari: Mertens dal 1′, riecco Ibarbo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43

mertens_dal_1Probabili formazioni Napoli-Cagliari – A 3 giorni dalla surreale serata romana, che tra le polemiche ha portato in dote la 5^ Coppa Italia della sua storia, il Napoli tornerà ad occuparsi di questioni legate al campionato. Martedì sera i partenopei chiuderanno la 36^ giornata di Serie A ospitando il Cagliari al San Paolo, appuntamento da cui sperano di ricavare la certezza di disputare i preliminari della prossima Champions League. A 3 turni dal termine gli azzurri sono terzi in classifica a +8 sulla Fiorentina, rispetto alla quale sono in vantaggio negli scontri diretti: un pari contro i sardi, che arrivano da due vittorie di fila ma hanno poco da chiedere a questo finale di stagione, permetterebbe di festeggiare la Tim Cup centrando un altro obiettivo. Fischio d’inizio martedì 6 maggio 2014 alle 21.00, arbitro Davide Ghersini di Genova. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Fernandez c’è – A poche ore da una partita come quella dell’Olimpico, fonte di stress per motivi non solo calcistici, Rafa Benitez confermerà i suoi uomini migliori o si affiderà a qualche seconda linea? E’ questo il dubbio principale legato alla formazione del Napoli. Dopo lo spezzone (con gol) nella finale di Coppa Italia, Mertens dovrebbe ritrovare una maglia da titolare: più di Insigne, che ha colpito due volte la Fiorentina, a fargli spazio potrebbe essere Hamsik. Rispetto al match di una settimana fa contro l’Inter si rivedrà Fernandez, che ha scontato il turno di squalifica e tornerà a far coppia con Albiol al centro della difesa. Tra i giocatori meno utilizzati scalpitano soprattutto Reveillere, Behrami, Pandev e Zapata: alcuni di loro potrebbero essere lanciati dal 1′. Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Albiol, Fernandez, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Mertens, Insigne; Higuain. A disposizione: Doblas, Colombo, Mesto, Reveillere, Zuniga, Behrami, Dzemaili, Radosevic, Hamsik, Pandev, Zapata. All. Benitez. Squalificati: nessuno. Infortunati: Rafael.

Torna Avramov – Rispetto al match vinto contro il Parma, che gli ha permesso di mettere in cassaforte la salvezza, Ivo Pulga dovrebbe apportare poche modifiche di formazione. Le più importanti sono legate al rientro di Avramov ed Ibarbo, che la scorsa settimana erano assenti per squalifica: il portiere serbo tornerà a difendere i pali rossoblù, l’attaccante colombiano si candida a prendere il posto di Pinilla (in dubbio causa fastidio muscolare agli adduttori) al fianco del confermatissimo Sau. Per il resto non sono attese novità. Nel ruolo di terzino sinistro dovrebbe essere riproposto Avelar, in vantaggio su Murru. Sulla trequarti, invece, ci sarà ancora Ibraimi, pronto a fare da collante tra i tre in mediana e la coppia d’attacco. Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Eriksson; Ibraimi; Sau, Ibarbo. A disposizione: Silvestri, Perico, Murru, Oikonomou, Tabanelli, Cossu, Loi. All. Pulga. Squalificati: nessuno. Infortunati: Nenè, Cabrera, Pinilla, Ekdal, Vecino, Adryan.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!