Juventus presidente Agnelli su terza stella: “Terza stella nella maglia? Solo se qualcuno metterà la seconda”

AngelliIl presidente della Juventus Agnelli dopo la conquista dello scudetto anticipata di una giornata (grazie alla caduta della Roma a Catania) ha risposto così alla domanda se l’anno prossimo la Juve avrà la terza stella sulla maglia: “La terza stella non ci sarà. I nostri scudetti sono 32 anche se la contabilità ufficiale dice che sono 30. Se e quando qualcuno metterà la seconda stella, noi metteremo la terza per rimarcare la differenza”.  Inoltre ha aggiunto: “Sono orgoglioso di quanto fatto abbiamo scritto una pagina della storia della Juventus e il merito è di mister Conte, dei ragazzi e dei miei collaboratori che lavorano giorno e notte perché questi risultati diventino realtà. Oggi si chiude un capitolo. Stiamo già lavorando per la prossima stagione perché quello che conta è ciò che deve succedere. La nostra stagione sportiva è stata molto positiva, sono estremamente orgoglioso di quanto è stato fatto”.

I tifosi, nonostante la revoca di due scudetti del periodo di Calciopoli, considerano quello vinto il 32° titolo. Secondo l’albo d’oro ufficiale, invece, i titoli sono 30 perché proprio quelli revocati dopo i procedimenti relativi a Calciopoli non vengono considerati. In base alla ‘contabilità ufficiale’, la Juventus potrebbe esibire dunque le 3 stelle sulla maglia. La società però ha tolto però le stelle dalla casacca già dopo la conquista dello  scudetto 2011-2012.