La Giovinezza, Sorrentino torna dietro la macchina da presa con un nuovo film

This_Must_364199858È già noto il titolo che avrà la prossima pellicola di Paolo Sorrentino, vincitore del premio Oscar 2014 al miglior film straniero con La grande bellezza. Ad un iniziale In the future, il regista ha preferito infine La giovinezza, forse sperando che la somiglianza del titolo al film che lo ha consacrato fra i migliori registi a livello internazionale, gli porti di nuovo fortuna.

Come in This must be the place, anche stavolta il cineasta ha voluto reclutare attori anglofoni: Michael Cane, Rachel Weisz, Harvey Keitel e Paul Dano e Jane Fonda sono i nomi confermati delle star che appariranno in La giovinezza.

Il film di cui Sorrentino ha curato la sceneggiatura originale, sarà prodotto da Indigo, Medusa e Pathé e verrà girato a partire da fine maggio.

La storia, che riprende alcuni temi cari al regista napoletano, quali lo scorrere del tempo, l’arte e il desiderio, vedrà il protagonista Michael Cane nei panni di un compositore e direttore d’orchestra, 80enne in pensione, Fred Ballinger, ritiratosi con un amico regista coetaneo alle prese con quello che dovrebbe essere il suo ultimo film, in una vacanza sulle Dolomiti. Ma proprio durante questo soggiorno Fred riceverà la proposta di tornare a dirigere per un concerto a Buckingham Palace. Fra sguardi rivolti ad un passato lontano e storie d’amicizia che nasceranno in questo soggiorno sulle Alpi, possiamo ben sperare in un ritorno con tutti i crismi del regista.