Estate 2014: gambe in mostra

Quest’estate gli stilisti rilanciano la moda dei bermuda, che stanno spadroneggiando su tutte le passerelle, sia per la sera che per il giorno, proponendoli in versione casual ed elegante. Perciò: gambe in mostra! I bermuda, infatti, furono inventati dalle donne dell’Arcipelago britannico da cui deriva il loro nome (Acripelago delle Bermuda) ove vigeva una legge che vietava di mostrare le gambe scoperte. Quanto ai consigli per indossarli, essi vanno portati sia con le ballerine che con i tacchi altissimi, a seconda che si voglia optare per un look sexy o casual. Quelli più glamour sono, tuttavia, quelli di taglio maschile versione anni’70 da abbinare con camicie o bluse in seta.

Rigorosamente a vita alta e, se più corti, attenzione ad indossarli con maglie o canotte aderenti all’interno del bermuda, così da non far sembrare il bermuda uno short. Da sera poi, l’outfit può essere arricchito con una giacca smoking colorata. La versione più originale e abbagliante è quella di Emilio Pucci, che propone sulla sua passerella un bermuda corto a dal tessuto laminato. Peccato per il prezzo, tutt’altro che modico: 900 euro.