Sony si concentra sullo sviluppo dei 4K: stop alla tecnologia OLED

x9Continuano le notizie non proprie positive riguardo il colosso dell’intrattenimento Sony. Le tecnologia OLED, brevettata solo qualche anno fa, sembra non essersi inserita pienamente nella dinamica commerciale delle televisioni di ultima generazione. Dopo le continue perdite economiche degli ultimi anni, la divisione dedicata all’intrattenimento ha deciso di sospendere la produzione di tutte i device dotati di tecnologia OLED; nonostante l’altissima qualità dei pannelli, gli alti costi di produzione non permettono ancora un avvicinamento competitivo alla tecnologia LED, meno costosa in termini di produzione e commercializzazione.

Per tali motivi, la Sony ha deciso di dedicarsi allo sviluppo di pannelli ultra HD con tecnologia LED; si tratta di apparecchi dedicati totalmente alla risoluzione 4K, ottimale per il gaming ed una futura visione di film ad altissima qualità.
Il perché della mossa appare abbastanza scontato. Un passo indietro così estremo è da ricercare in una profonda crisi economica in cui la compagnia versa ormai da un paio di anni; nonostante il lancio della Playstation 4 sia stato assolutamente positivo e promettente, la concorrenza delle coreane Samsung ed LG si fa sentire sempre più insistentemente. Anche nel settore musicale, i Walkman Sony hanno perso il loro storico peso, a favore degli iPod americani, in perenne crescita.