Australia, ritrovato lo spermatozoo più antico al mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:56

E’ una notizia alquanto curiosa (oltre che singolare, come vedremo leggendo le dichiarazioni dell’equipe che ha fatto questa scoperta) e ve la riportiamo: è stato ritrovato a Riversleigh (in Australia) lo spermatozoo più antico al mondo.

Risale a 17 milioni di anni fa (!!!) ed è stato ritrovato negli escrementi fossilizzati di pipistrello dentro una cava della regione australiana. Ed è proprio merito degli escrementi (che hanno contribuito al processo di fossilizzazione) se questo spermatozoo è stato ritrovato.

Ad informarci della scoperta il giornale scientifico ‘Proceedings of the Royal Society B’ ed il merito è dei ricercatori dell’University of New South Wales. Come sottolinea il paleontologo Mike Archer: “Nessuno ha mai visto prima spermatozoi fossili come questo. E’ il piu’ antico al mondo. Siamo abituati a ritrovare fossili di ossa e denti, ma non ci aspettavamo che tessuti molli potessero preservarsi per 17 milioni di anni”.

Insomma, si tratta di una novità assoluta nel contesto scientifico mondiale. Riusciremo a vedere altre scoperte analoghe o questo spermatozoo di oltre 17 milioni di anni rappresenterà un unicuum?