Risultati Champions League: al Real la 10^, all’Atletico la beffa

AncelottiRisultati Champions League – In vantaggio per 1-0 fino al 3° minuto di recupero dei tempi regolamentari, l’Atletico Madrid ha rivissuto in pieno le brutte emozioni della sua unica finale di Coppa dei Campioni già disputata, quella persa 4-0 nella ripetizione contro il Bayern Monaco, dopo che i Bavaresi avevano pareggiato al 120° minuto di gioco (ancora non esistevano i rigori). L’allora presidente Vicente Calderon inaugurò quindi la sfortuna dei Colchoneros e la storia si è prontamente ripetuta nella finale di Champions League di ieri sera al Da Luz di Lisbona, dove Diego Costa è durato in campo soltanto 9 minuti (Arda Turan neanche in panchina).

Come al Camp Nou, però, l’eroe di giornata pareva Diego Godin, difensore centrale uruguayano con il vizio dei goal pesanti (e di testa, ovviamente): la papera di Casillas aveva infatti consentito alla squadra del Cholo di passare in vantaggio sul finire del primo tempo, nonostante il Real avesse giocato meglio. La squadra di Ancelotti è poi tornata nervosa nella ripresa, ed il goal del pareggio è arrivato soltanto nel 3° dei 5 minuti di recupero oltre il 90°, nuovamente su un colpo di testa di un difensore centrale (Sergio Ramos) ed ancora sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Atletico era quindi a 180 secondi dal suo primo, storico trionfo in Champions (come da pronostico), ma la gara si è trascinata ai supplementari.

Dopo un primo tempo supplementare abbastanza noioso e pieno di noie muscolari (crampi per tutti), la ripresa ha finalmente incoronato il Real Madrid, prima squadra a vincere 10 volte la coppa dalle grandi orecchie. Di Maria ha aperto in 2 la difesa biancorossa e Bale ha completato la rimonta con un fortunato tap-in di testa; quindi ha segnato da fuori area il subentrato Marcelo (3-1) ed infine il calcio di rigore all’ultimo secondo (4-1) realizzato dal capocannoniere Cristiano Ronaldo (17 goal in questa Champions = record)! Simeone ha perso finale e calma a Lisbona, mentre il “nostro” Carlo Ancelotti ha vinto la sua 5^ Champions (2 da giocatore e 3 da allenatore), diventando di diritto parte della storia del Real Madrid come protagonista della tanto agognata “Decima“.

photo credit: PSG World © via photopin cc