Angela Basset dirigerà il biopic su Whitney Houston

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05

Angela Basset ha decisobobby_brown_whitney_houston di effettuare un salto di qualità, da ruoli in noti film dedicati alla vita di personalità di fama mondiale quali Betty Shabazz in “Malcolm X” (1992) di Spike Lee, Tina Turner in “Tina – What’s Love Got to Do with It” (1993) di Brian Gibson, la madre del rapper in “Notorious B.I.G.” (2009) di George Tillman Jr., e quella di Jacko nella miniserie tv “The Jacksons: An American Dream, ha deciso adesso di passare dietro la macchina da presa.

Sarà quindi regista del biopic omonimo su Whitney Houston, la cantante a cui è stato conferito l’appellativo di “The voice”, già attribuito nel campo maschile a Frank Sinatra. Il film incentrato sul percorso personale e professionale della star, morta nel 2012 per un arresto cardiaco dovuto ad una massiva assunzione di droghe, focalizzerà il suo travagliato e violento rapporto con il marito Bobby Brown.

Angela Basset si è così espressa in merito al film: “Nutro molto rispetto per l’incredibile talento di Whitney e di Bobby e per i loro traguardi; e sento molto il peso della responsabilità nel raccontare la loro storia. La loro umanità e il loro legame affascinano tutti. Sono oltremodo entusiasta di avere quest’opportunità nell’andare dietro la cinepresa e dentro il loro mondo.”

Il film dovrebbe uscire nel 2015.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!