La voce di Freddie Mercury torna a cantare

queen-adam-lambert-2014-570x377A 23 anni dalla compianta scomparsa del leader dei Queen, Freddie Mercury, il resto della squadra, composta dal chitarrista Brian May e dal batterista Roger Taylor (il bassista salvo un paio di apparizioni, si è defilato da ogni progetto post-mortem) si è rimessa al lavoro ed in programma c’è un nuovo album che s’intitolerà “Queen forever” che conterrà vecchi demos ripresi e portati a termine attraverso le moderne tecnologie. L’uscita è prevista entro l’anno in corso (accompagnata dall’uscita di un’altra chicca: il DVD dello storico Live at The Rainbow del ’74) e a proposito dell’album postumo il chitarrista ha dichiarato: “Per lo più si tratta di materiale degli anni Ottanta, quando eravamo al nostro apice. È molto emotivo, parliamo di quel suono da stadio, epico, accanto a ballate drammatiche. Non avrebbe avuto questo suono, tuttavia, se non avessimo restaurato il tutto. Abbiamo dovuto lavorare a partire praticamente da zero perché avevamo solo pochi frammenti. Ma conoscendo la direzione che avremmo imboccato se avessimo finito quei provini posso arrivare allo stesso risultato con l’aiuto della tecnologia.”

Nel frattempo quel che resta della band inglese sarà in tour a partire dal 19 giugno tra Stati Uniti, Canada e Australia con Adam Lambert alla voce.