Home Tempi Postmoderni L'Anti Bufala

L’intervista SHOCK di Grillo è un falso: non caccerà a calci in culo nessuno

CONDIVIDI

C’è finita a dover difendere Beppe Grillo: una volta ancora ‘Il Corriere del Mattino’ colpisce nel vivo. Pubblicando una presunta intervista al leader del Movimento 5 Stelle (titolata “INTERVISTA SHOCK a Beppe Grillo – Caccerà a calci in culo chi critica l’alleanza con Farage”), il giornale (che nel proprio disclaimer specifica il fatto che le notizie non sono veritiere) riesce a mettere in allarme una buona parte del web.

Vediamo le incongruenze che rendono evidentemente falsa l’intervista.

Innanzitutto, il nome del giornalista – Ermes Maiolica – riconduce ad altri fake pubblicati in passato da ‘Il Corriere del Mattino’ (tra le altre cose, Ermes Maiolica sarebbe già stato un candidato sindaco a Ravenna, arrestato per corruzione); oltre che ricondurre al profilo Facebook di un vero Ermes Maiolica che è costretto costantemente a smentire una serie di false notizie circolanti che lo vedono protagonista (d’altra parte, con questo nome da protagonista di film di Maccio Capotonda, non potrebbe essere diversamente). Per certo, un bel po’ di popolarità non richiesta per lui. 

Detto ciò, per quanto la frase chiave dell’articolo  (“Tutti coloro che su facebook o su twitter faranno commenti critici sulla nostra alleanza con Farage saranno bannati e cacciati a calci in culo dal movimento”) potrebbe facilmente essere una ‘grillata’ (anche se lo stesso Grillo ha ultimamente tentato di cambiare stile dialettico), basterebbe verificare che la fonte citata dall’articolo non esiste, per renderci conto che siamo dinnanzi all’ennesima ‘trollata’ del Corriere del Mattino.