Calciomercato Udinese: Stramaccioni per il dopo Guidolin

StramaccioniCalciomercato Udinese – Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell’Inter, sta per sostituire sulla panchina friulana Francesco Guidolin, ora supervisore delle 3 squadre della famiglia Pozzo (Udinese, Granada e Watford). Dopo 4 anni indimenticabili, con tanto di preliminari di Champions League (falliti sia contro il Braga che con l’Arsenal), Guidolin lascia quindi la guida tecnica della società bianconera. Saltata l’ipotesi Del Neri (ma erano anche stati contattati Maran, Reja e Delio Rossi), sarà dunque il 38enne romano a dover valorizzare i tanti giovani del settore Udinese. Domani (mercoledì 4 giugno) si attendono le firme a Udine, anche se Strama rinuncerà ad 1,5 milioni di euro che l’Inter gli ha garantito fino al giugno 2015.

I primi colpi – Intanto si pensa allo scambio di attaccanti colombiani: Muriel, appena tagliato dai Mondiali, potrebbe sbarcare a Napoli in cambio di Duvan Zapata. In alternativa si monitora anche il giovane Zaza del Sassuolo, in comproprietà con la Juventus. Proprio i campioni d’Italia, infatti, stanno per ufficializzare un’offerta per il trequartista Pereyra. Intanto Maicosuel (o Mago) è ufficialmente un giocatore dell’Atletico Mineiro, mentre Pasquato è tornato a Udine. Infine bisognerà blindare Heurtaux, ultimamente corteggiato dalla Lazio.

photo credit: fenderjaguar via photopin cc