Mondiale 2014: Reus infortunato, la Germania richiama Mustafi

ReusDopo l’esclusione “a sorpresa” del lungodegente  Mario Gomez, alla sua peggior stagione in carriera per sua stessa ammissione, un’altra tegola cade sulla Germania di Low, costretta a rinunciare in extremis a Marco Reus, fenomeno del Borussia Dortmund. La stella della compagine giallonera (che ha un’attuale valore di mercato pari a 40 milioni di euro) ha segnato 16 goal e fornito 14 assist vincenti nell’ultima Bundesliga, ma venerdì scorso si è infortunato la caviglia nella pirotecnica amichevole contro l’Armenia (6-1), nella quale Miroslav Klose ha finalmente superato il record di Gerd Muller segnando il suo 69° goal con la maglia della nazionale tedesca. Reus allunga quindi la lista degli esclusi al mondiale: al suo posto è stato richiamato Mustafi, difensore della Sampdoria.

Può quindi consolarsi Reus, è in buona compagnia: Falcao, Giuseppe RossiMontolivo, Jesus Navas e Mandandastaranno con lui sul divano a guardare la TV!