Home Spettacolo Gossip

Justin Bieber chiede scusa per i suoi peccati e si fa battezzare

CONDIVIDI

LJustin-Bieber-battesimo-e-cambiamentia star più acclamata dai teenagers, Justin Bieber, ha deciso di redimersi e votarsi alla religione cattolica facendosi battezzare. È accaduto la settimana scorsa. Il battesimo si è tenuto in forma privata e, per l’esattezza, a casa di un amico, lontano dai riflettori. Come fonte battesimale è stata utilizzata la vasca da bagno dell’amico e a celebrare il battesimo è stato il pastore Carl Lentz. Primo di questo importante momento, la pop star si è data ad una lettura intensiva dei passi della Bibbia, condivisi anche sul suo profilo Instagram. A quanto pare uno dei rimorsi che più tormentavano Bieber e che in qualche modo l’avrebbero indotto alla scelta della purificazione battesimale, è stato fregiarsi di opinioni razziste che hanno fatto il giro del mondo, qualche anno fa. Adesso Justin chiede scusa: “Mi dispiace molto. Io prendo le mie amicizie con persone di tutte le culture molto seriamente e mi scuso se ho offeso o ferito qualcuno con il mio comportamento infantile e ingiustificabile”. A prendere le sue difese anche il rapper Usher: “Il protagonista del video di 5 anni fa era un ragazzino ingenuo che non capiva il potere negativo e il degrado che deriva dal “giocare” con insulti razziali. Oggi Justin è un giovane uomo che ha l’opportunità di diventare migliore e di essere un esempio per i milioni di ragazzi che lo seguono e incitarli a non fare i suoi stessi errori”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram