In vendita la villa di Lucio Dalla a Milo per 700.000 euro

Messa in vendconcerto-lucio-dalla-450x268ita la proprietà del compianto cantautore Lucio Dalla. L’annuncio: “Importante immobile, sito in Milo, comprendente una maestosa villa di circa 400 metri quadri, su un unico piano, e annessi fabbricati accessori quali una piccola dependance di 45 metri quadri, un magazzino di 30 metri quadri e un locale garage di 45 metri quadri, il tutto su 21.000 metri quadri di terreno boschivo e in parte vigneto” era stato già diffuso tre mesi fa senza alcun riscontro da parte di possibili compratori. Nella località montanara di Milo in provincia di Catania, la casa di Dalla, confinante con quella di un altro rappresentante illustre della musica made in Italy, Franco Battiato, si vende al modico prezzo di 700.000 euro. Per incentivare l’interesse ad acquistare la proprietà è stato stipulato un accordo con gli eredi che prevede il disvelamento dell’identità del proprietario dell’immobile. Piccola curiosità inerente all’abitazione: lì Lucio Dalla produceva una qualità particolare di vino, da lui chiamato “Lo stronzetto dell’Etna”, in versione rosso e bianco, che gli valse più di un riconoscimento da parte della critica enologica. Il cantautore bolognese amava molto i paesaggi siciliani e per questo aveva deciso di acquistare il terreno negli anni 90.

Il mediatore Carmelo Mazzeppi, incaricato di piazzare l’immobile sul mercato imputa la mancata vendita «al momento particolare del mercato, fatto salvo che noi cerchiamo un acquirente che non sia del luogo, perché uno locale non sarebbe in grado di apprezzare adeguatamente la villa».