Probabili formazioni Brasile-Messico: Hulk in dubbio, si scalda Willian

willian-chelseaProbabili formazioni Brasile-Messico – Hulk in dubbio, in caso di forfait si prepara Willian: queste le principali novità di Brasile-Messico, match valevole per il Gruppo A dei Mondiali 2014. Ghiotta occasione per i verdeoro, che vincendo si porterebbero a 6 punti in classifica, sempre più vicini al passaggio alla fase ad eliminazione. Felipe Scolari deve solo fare i conti con le non perfette condizioni di Hulk, ma più dei giocatori conterà il gioco: nella gara d’esordio i carioca sono apparsi lenti, quasi impacciati a tratti, evidentemente vittime di una pressione fattasi sempre più pesante. Il Messico ha battuto il Camerun facendo vedere sprazzi di bel gioco, ma c’è da scommettere che a Fortaleza avrà un atteggiamento decisamente più abbottonato. Fischio d’inizio domani sera alle ore 21, arbitra il turco Cakir. Diretta tv su Rai 1 e Sky Mondiale 1.

Brasile – Grazie alla buona vena di Neymar e all’aiutino dell’arbitro Nishimura, la pratica Croazia è stata archiviata e il futuro prossimo appare più roseo. Certo è che nessuno si sarebbe aspettato un Brasile così carente dal punto di vista del gioco, visto anche il tasso tecnico di cui può disporre il CT Scolari. A Fortaleza è in forte dubbio Hulk, alle prese con un fastidio al ginocchio: il principale candidato a prenderne il posto è Willian, trequartista del Chelsea. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Julio Cesar; Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo; Paulinho, Luiz Gustavo; Oscar, Neymar, Willian; Fred. All.: Scolari.

Messico – Dopo i due goal annullati (ingiustamente) a Dos Santos, Herrera era sull’orlo di una crisi di nervi. Il suo Messico stava conducendo il gioco, ma due segnalazioni errate del guardalinee avevano vanificato gli sforzi dei suoi ragazzi. Per fortuna è arrivata la rete di Peralta, bravo a farsi trovare pronto al momento giusto, che ha portato in cascina 3 punti fondamentali. Nessun cambiamento in vista per la gara coi padroni di casa. Ecco la probabile formazione: (5-3-2) Ochoa; Aguilar, Rodriguez, Marquez, Moreno, Layun; Herrera, Vazquez, Guardado; Dos Santos, Peralta. All.: Herrera.

photo credit: The_Old_Grey_Wolf via photopin cc