Probabili formazioni Russia-Corea del Sud: Capello in trincea

Capello russiaProbabili formazioni Russia-Corea del Sud – Stanotte farà il suo debutto al Mondiale anche Fabio Capello, cercando di vendicare l’Italia nel match Russia-Corea del Sud, valido per il girone H di Brasile 2014. Il tecnico italiano – ex di Roma, Juventus ed Inghilterra – ha deciso di escludere tutti i russi che giocano all’estero, convocando di fatti una rosa del tutto “autoctona” in Brasile. Dall’altra parte troviamo una Corea del Sud tanto esperta quanto ignota, che farà affidamento su Son, attaccante del Bayer Leverkusen. Fischio d’inizio alle ore 00:00 del 18 giugno 2014, all’Arena Pantanal di Cuiabà arbitrerà l’argentino Nestor Pitana (diretta TV su Mondiale 1 HD di Sky).

La Russia ai russi – Protagonista, come sempre, di scelte opinabili, Fabio Capello è pronto all’esordio. Contro la Corea farà affidamento soprattutto sul blocco CSKA Mosca, fresco campione della Premier League russa, con Dzagoev in supporto dell’unica punta Kerzhakov nel suo consueto catenaccio all’italiana. Il capitano Shirokov è invece infortunato. Russia (4-4-1-1): Akinfeev; Kozlov, Berezutski, Ignashevich, Kombarov; Kokorin, Fayzulin, Denisov, Zhirkov; Dzagoev; Kerzhakov. All. Capello. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Shirokov.

La Corea agli ignoti – La compagine asiatica è composta da giocatori pressoché sconosciuti, ma alcuni di loro militano in campionati europei, come ad esempio Son del Bayer Leverkusen, che sarà titolare in attacco assieme all’esperto Ho. Corea del Sud (4-2-3-1): Ryeong; Soo, Gnow , Ho, Hwi; Young, Cheol; Sung-Yong, Park Sung; Son, Ho. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

photo credit: RichKnowles via photopin cc