Uruguay-Inghilterra 2-1: la doppietta di Suarez “elimina” i Leoni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55

UruguayRisultato Uruguay-Inghilterra – L’Uruguay vince 2-1 a San Paolo grazie alla doppietta di Suarez, che quasi elimina la “sua” Inghilterra. La Celeste parte meglio degli inglesi ma la prima vera occasione è di Rooney, che sfiora la traversa al 15° minuto direttamente su punizione; al 20′ ci prova Cristian Rodriguez da fuori area ma il suo diagonale finisce alto di poco; quindi è Cavani a rendersi pericoloso su calcio d’angolo battuto basso da Suarez, recuperato dall’infortunio e quindi titolare. Sul primo corner inglese, invece, Rooney scheggia l’incrocio con un colpo di testa a mezzo metro dalla porta e la legge del calcio colpisce ancora: Suarez segna infatti di testa in contropiede su pregevole assist di Cavani.

Anche nella ripresa parte meglio la compagine sudamericana, con Suarez che divora un goal al 50′. Due minuti dopo si conferma la maledizione di Rooney, capocannoniere dei Leoni britannici, che spara su Muslera da distanza ravvicinata; l’appuntamento con il suo primo goal Mondiale e però solo rimandato: al 75′ Sturridge si fuma tutta la difesa uruguayana, scarica su Johnson ed il cross del terzino del Liverpool pesca Rooney tutto solo in area (è 1-1). Gli inglesi, galvanizzati dal pareggio, sfiorano subito il raddoppio con Sturridge, ma Muslera è bravo a respingere in angolo. A 5 minuti dal 90°, infine, l’ennesima sbavatura difensiva condanna l’Inghilterra e per Suarez è un gioco da ragazzi siglare doppietta e definitivo 2-1, direttamente su rinvio di Muslera!

Entrambe le squadre avevano perso la gara d’esordio, con la Celeste battuta in rimonta dalla Costa Rica, oggi avversaria dell’Italia, e l’Inghilterra dai colpi di Marchisio e Balotelli. Mentre Hogdson si è affidato alla stessa formazione vista a Manaus contro gli Azzurri, confermando tutti i suoi 11, Tabarez è stato costretto ad effettuare tre cambi in difesa (Lodeiro per un evanescente Stuani, Arevalo Pereira per lo squalificato Maxi ed il giovane Gimenez per l’infortunato Lugano), ma ha avuto ragione a rischiare Luis Suarez, capocannoniere proprio della Premier League inglese, a soli 28 giorni dal suo intervento al menisco.

L’Uuruguay raggiunge quindi Italia e Costa Rica a quota 3 punti nella classifica parziale del gruppo D, mentre all’Inghilterra servirà un miracolo e sarebbe già eliminata in caso di spartizione della posta tra Italia e Costa Rica in questo venerdì. L’unica speranza inglese, quindi, risiede paradossalmente nell’ipotesi che l’Italia vinca il girone a pieni punti (9), sconfiggendo Costa Rica prima ed Uruguay poi!

photo credit: jikatu via photopin cc

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!