Calciomercato Fiorentina, stuzzica l’idea Eto’o

Suamuel Eto'o versione CamerunIl suo nome farebbe gola a tante squadre europee, e di sicuro, nonostante l’età, la sua classe resta immensa. La sua esperienza e il fatto di essere svincolato ha attirato a sé l’attenzione della Juventus, alla ricerca del fuoriclasse per fare il salto di qualità in Europa. Il club bianconero offre un anno di contratto con la riduzione dell’ingaggio vista l’età, l’attaccante invece chiede un biennale a cifre più elevate.

Non c’è solo la Juventus, che pure resta alla finestra. La Fiorentina irrompe su Samuel Eto’o: il club viola ha rotto gli indugi e ha presentato all’entourage del camerunese un contratto di un anno da 2 milioni.

Nelle scorse settimane, l’entourage del giocatore aveva avuto già un pour parler con la Fiorentina. La Fiorentina è molto più che stuzzicata dall’ipotesi di avere in organico un attaccante così esperto e ancora di livello internazionale. Il fuoriclasse africano, a scadenza di contratto dopo l’esperienza in chiaroscuro al Chelsea con Josè Mourinho, cerca ora una squadra dove giocare con continuità. In questo scenario si colloca la proposta arrivata da Firenze sulla base di 2 milioni per un contratto annuale.

La cifra, però, sarebbe molto al di sotto delle aspettative dell’ex interista, alla ricerca di un contratto più ricco e magari pluriennale, tale da garantirgli una prospettiva stimolante. Il primo contatto con i viola dunque non ha avuto sviluppi: parti troppo distanti per avviare una trattativa concreta. L’idea Eto’o in maglia viola resta, se ne riparlerà dopo i mondiali.