Calciomercato Catania, Maxi Lopez: stavolta è addio. Firmerà con il Chievo

La nuova vita di Maxi LopezSono in molti in Italia a chiedersi che fine abbia fatto Maxi Lopez. Dopo il suo momento magico a Catania, l’attaccante argentino è entrato in un tunnel senza via d’uscita. Prima la tappa a Milano, sponda rossonera, poi a Genova, sponda blucerchiata, poi ritorno a Catania e successivamente ancora a Genova richiesto dal tecnico Sinisa Mihajlovic. Catania-bis, Milan e Sampdoria i suoi picchi più bassi.

A Catania, arrivato a gennaio 2010 ha fatto bene con 11 gol in 17 partite. L’argentino era entrato di diritto nei cuori rossazzurri con diciannove gol in due stagioni e due salvezze conquistate. Ma da tempo dirigenti e tifosi di tutta Italia continuano a chiedersi cosa sia successo alla “Gallina bionda”. Pochi gol e tanto gossip per l’ex del Barcellona. Nonostante ciò, c’è ancora chi continua a credere che Maxi Lopez abbia la voglia per riscattarsi e fare gol, visto che le qualità tecniche sono indiscusse. A Verona il tecnico del Chievo Eugenio Corini ha preteso l’acquisto del giocatore e la società scaligera ceduto Thereau all’Udinese, l’ha accontentato.

Alla fine di giugno Maxi Lopez da Buenos Aires prenderà un volo per Verona. Nella terra di Romeo e Giulietta, firmerà il contratto e subito dopo verrà presentato ai suoi nuovi tifosi. L’avventura rossazzurra di Maxi Lopez a Catania finisce dopo 4 anni. La dirigenza etnea incasserà un milione di euro dal Chievo e alleggerirà il monte ingaggi. Per Pulvirenti, questa è una buona notizia.