La Tana del Sollazzo presenta: ‘The Disney Compendium’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45

DisneyCompendiumUn secolo fa, grazie al suo estro creativo e aiutato dai geniali collaboratori di cui si era circondato, Walt Disney, trasformò l’animazione in una vera e propria forma di arte. Usandola come centro da cui partire per spaziare in moltissimi campi dell’intrattenimento, Disney riuscì ad influenzare e conquistare il cinema, la televisione e il mondo delle strisce a fumetti; cosa che la sua azienda continua a fare tutt’oggi pervadendo ogni aspetto dell’intrattenimento animato e non.
Sebbene i cartoni Disney facciano parte della nostra vita coi loro insegnamenti universali e lezioni di vita, sono conosciuti ma non capiti a fondo. Non vengono sviscerate del tutto le storie e si tende a non dare un ordine cronologico alle uscite di produzione. Si crea una sorta di unico blocco temporaneo-produttivo. Ma soprattutto si tende a tralasciare la storia dell’azienda stessa perdendo del tutto il vero valore dei Walt Disney Animation Studios.
Spinti da questo desiderio di “ordine”, alcuni membri della community “La Tana del Sollazzo“, dedicata a diverse forme di arte definite mediatiche come letteratura, cinema, televisione e mondo videoludico, hanno deciso di mettere assieme le loro competenze e il materiale critico creato da Valerio Paccagnella per creare un’ enciclopedia virtuale della produzione Disney, il The Disney Compendium.
Il progetto, reso pubblico già agli inizi di aprile e volendo arrivare a coprire tutta la produzione Walt Disney Animation Studios e Pixar, è davvero ben strutturato: ad ogni opera è associata una scheda che la descrive molto dettagliatamente inserendola nella storia dell’azienda, corredata da credits, immagini, bozzetti e, qualora fosse possibile, da una riproduzione dell’opera stessa.
Chiunque volesse trovare della documentazione ben organizzata e facilmente accessibile sulla Disney, o anche semplicemente chi voglia conoscere un po’ meglio la storia del suo creatore, troverà in Compendium ciò che cerca.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!