Due mostre per rilanciare il turismo a Nervi

downloadIn questo mese nel quartiere genovese di Nervi, al fine di rilanciare il turismo locale sono state inaugurate due interessanti mostre all’interno dei suoi parchi e musei. Presso Villa Grimaldi Fassio, ubicata nei parchi della città è stata allestita la mostra dedicata alle Raccolte Frugone, intitolata“Voyages, Acquerelli di Sergio Fedriani”.

La particolare mostra curata di Ferrucio Giromini e Maria Flora Giubilei, è stata inaugurata grazie al contributo e alla collaborazione dell’Associazione Culturale Amici di Sergio Fedriani, e racchiude circa cinquanta piccoli dipinti, relativi all’ esperienze di viaggio dell’artista Fedriani. Il celebre architetto, incisore, decoratore, pittore ed illustratore, nei suoi lavori sperimenta nuove tecniche, come la sua caratteristica tecnica liquida e sospesa dell’acquerello, avvicinandosi ai famosi incisori del passatocome da Dürer, Rembrandt , Klinger e Morandi.

La seconda mostra avrà luogo il prossimo 18 luglio, alla Wolfsoniana, intitolata “La nascita di Cinecittà, fotografie dal fondo di Luigi Freddi”. Tale esposizione vuole ripercorre le tappe della nascita di Cinecittà, inaugurata nel 1937, costruita secondo il progetto di Gino Peressutti per volontà di Mussolini. L’artista Luigi Freddi è stato principale artefice della nascita della nuova città del cinema, i cui stabilimenti di via Tuscolana furono realizzati seguendo l’esempio degli studios hollywoodiani, dove funzionavano sedici teatri di posa.