Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Torino: 3 milioni alla Juve e Quagliarella è granata

CONDIVIDI

Quagliarella

Calciomercato Torino – Dopo aver perso il capocannoniere Ciro Immobile, il Torino ha finalmente sbloccato la trattativa per riportare Fabio Quagliarella sull’altra sponda del Pò rilanciando l’offerta ai cugini/rivali della Juventus fino a 2,8 milioni di euro. Il ds bianconero Marotta ha già fatto sapere che per 3 milioni si può chiudere la cessione ed oggi è attesa l’epilogo del capitolo. Lunedì sera, infatti, ci sono stati altri contatti tra Petrachi e Cairo, mentre il 31enne attaccante napoletano si è già detto entusiasta del suo ritorno in granata. Nel frattempo il presidente Torino dovrà resistere alle tentazioni del calciomercato estivo: non solo il Milan, ora su Cerci c’è anche il Monaco!

Cedere anche Alessio Cerci, vice-capocannoniere granata, sarebbe infatti un grosso errore (sia tecnico che “pubblicitario”) alla vigilia del ritorno in Europa League. Già l’assenza di Immobile, autore di 22 goal nella scorsa Serie A, sarà infatti difficile da digerire e rimpiazzare ed anche Meggiorini ha cambiato aria da tempo, così come il vecchio capitano Rolando Bianchi ed il suo successore D’Ambrosio. Infine anche Darmian è finito sul taccuino di alcune squadre estere dopo le buone prestazioni fornite in Brasile.

photo credit: calciostreaming via photopin cc