Calciomercato Milan, sacrificare un giocatore per arrivare a Criscito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:13

criscito-zenitChiusi i battenti di Brasile 2014 con la vittoria della Germania, il calciomercato può finalmente tornare nel vivo. Una delle società italiane che maggiormente potrebbero muoversi per rinnovare la sua rosa è il Milan.

E uno dei principali obiettivi del club rossonero sarebbe così Mimmo Criscito. Il terzino piace molto a Pippo Inzaghi e dopo tre anni in Russia allo Zenit per lui potrebbe essere arrivato il momento di far ritorno in Italia.

I primi contatti con l’agente del giocatore, Andrea D’Amico, sarebbero già stati avviati ma va superato uno scoglio: la valutazione del giocatore. Lo Zenit non è disposto a cedere il terzino per una cifra inferiore ai 12 milioni di euro, l’unico modo per riuscire a soddisfare una tale pretesa potrebbe essere l’inserimento di una contropartita.

Il Milan sarebbe pronto a mettere sul piatto oltre che ad Abate anche uno tra AlbertazziZapata o Mexes. Inzaghi infatti punterà sulla coppia formata da Rami ed Alex e quindi uno dei suoi centrali è in esubero.

Sul fronte attaccanti Iturbe è ormai sfumato ed il Milan non potrà muoversi finché non sarà riuscito a piazzare Robinho. Piace Cerci ma la concorrenza e le richieste del Torino sono alte. Essien e Didac Vila sono destinati all’addio.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!