Calciomercato Real Madrid: visite mediche per James Rodriguez

james rodriguez-colombiaCalciomercato Real Madrid – Niente da fare. Non passa giorno che dai campionati esteri non ci ricordino quanta sia la differenza di mezzi economici rispetto alle nostre squadre. L’ultimo caso è quello di James Rodriguez, ormai in procinto di trasferirsi al Real Madrid (in queste ore le visite mediche) per la “modica” cifra di 80 milioni di euro. Solo due giorni fa i blancos avevano presentato un’offerta da 70 milioni al Monaco, che aveva fatto capire di volerne 10 in più. 48 ore per pensarci e da Madrid hanno staccato l’assegno voluto: 10 milioni in più, così, come fossero un’uscita poco rilevante. Solo a pensare a quante squadre (anche “grandi”) della nostra Serie A mettono in piedi trattative estenuanti su prezzi anche infinitamente inferiori a quello del colombiano e viene automatico chiedersi se e quando il gap si colmerà.

Contratto – Non è comunque finita qui. Perchè dopo aver speso 30 milioni di euro per Toni Kroos ed aver fatto firmare al tedesco un contratto che porterà nelle sue tasche circa 70 milioni in 6 anni, anche James si appresta a porre il suo autografo su un accordo davvero notevole. Le ultime notizie riportano di un contratto da 6 stagioni per la bellezza di 7 milioni annui. Facendo due conti veloci su questi ultimi due acquisti, si può notare come il Real abbia speso 110 milioni circa per i due cartellini, mentre ne spenderà addirittura qualcuno in più durante i prossimi sei anni per i loro stipendi. Ripensando ai casi Rami, Taarabt, Medel (e altri), il futuro non appare dei più rosei.