Calciomercato Serie A: Astori alla Roma, bruciata la Lazio

AstoriCalciomercato – Quando tutto sembrava ormai fatto per l’approdo di Astori alla Lazio, la Roma ha superato la concorrenza dei rivali capitolini offrendo 8 milioni per il difensore del Cagliari. Il d.s. Marroccu ha quindi avuto un contatto con Sabatini, mentre il giocatore si è trincerato nel silenzio stampa. Il presidente della Lazio Lotito potrebbe quindi pagare a caro prezzo la sua intransigenza sull’offerta di 7 milioni, perdendo per un “solo” milione uno dei difensori centrali italiani più forti, per di più nei confronti dei rivali di sempre. L’accordo tra il club cagliaritano e quello biancoceleste sembrava fatto già a fine maggio, ma l’addio di Cellino ha probabilmente congelato la trattativa in maniera compromettente.

L’alternativa della Lazio ad Astori si chiama sempre De Vrij, giovane difensore del Feyenoord titolare ai Mondiali brasiliano con l’Olanda, ma anche in questo caso la società olandese chiede 8 milioni di euro. Il probabile arrivo di Astori a Roma, sponda giallorossa, potrebbe però riaprire lo spinoso caso Benatia. Nel frattempo questa notte la Roma ha battuto il Liverpool di misura nell’amichevole di Boston (1-0), mente la Lazio ha strapazzato il Bari ad Auronzo con un rocambolesco 3-2.