Calciomercato Verona: la probabile formazione dell’Hellas 2014-2015

RomuloCalciomercato Verona – Come giocherà la squadra di Mandorlini (confermato) nella stagione 2014-2015 dopo le illustri cessioni di Jorginho ed Iturbe e la probabile partenza di Romulo? Il centrocampista italo-brasiliano è stato infatti riscattato a titolo definitivo dalla Fiorentina ma sembra ormai vicinissimo alla Juventus. Nel frattempo il d.s. Sogliano ha già piazzato i colpi Tachtsidis (in prestito dal Genoa), Obbadi (il 31enne centrocampista ex-Monaco ha firmato un triennale), Christodoulopoulos (retrocesso con il Bologna) e Nenè (svincolato dal Cagliari), ma ha dovuto accettare il rifiuto di Paulinho: l’ex attaccante del Livorno avrebbe infatti detto NO a causa dei passati cori dei tifosi dell’Hellas nei suoi confronti, preferendo l’improbabile approdo all’Al Arabi!

Obiettivi – Se l’ex Gamberini è andato ai rivali del Chievo e Peluso al sorprendente Sassuolo, sono ancora tanti i nomi sul taccuino gialloblu: da Pisano a Barreto (entrambi del Palermo), dal giovane Commper al vecchio Rafa Marquez (il capitano del Messico è appena ufficialmente arrivato per 1 milione), da Maggio (se il Napoli prende Janmaat), a Cesar Henrique (difensore 22enne del Ponte Preta) fino a Lucas Evangelista (trequartista 19enne del San Paolo). I sogni restano invece legati al forte esterno ecuadoriano Montero ed al giovane attaccante brasiliano Leo Baptistao . Sono invece ufficiali gli arrivi dei giovani Cappelluzzo (attaccante classe ’96) e Gollini (portiere 19enne appena svincolato dal Manchester United).

Cessioni – Il Verona ha però ceduto mezza difesa (Maietta al Bologna, Albertazzi al Milan e Cacciatore alla Sampdoria), tutti i suoi registi di centrocampo (Marquinho, Donadel e Cirigliano, dopo l’addio invernale di Jorginho) e gran parte del suo attacco: Sgrigna è andato in prestito al Cittadella, Cacia (capocannoniere della Serie B 2012/2013) si è svincolato ed il fenomenale Iturbe è stato venduto alla Roma per ben 30 milioni di euro (record per la società scaligera). Resta invece nell’Arena il 37enne Luca Toni, vice-capocannoniere dell’ultima Serie A con ben 20 goal! Dopo aver sfiorato l’Europa League da neopromosso, però, il Verona potrebbe anche dover fare a meno di Romulo dopo averlo definitivamente riscattato dalla Fiorentina: la Juventus di Allegri ha infatti iniziato nelle ultime ore un vero e proprio assalto al mediano italo-brasiliano!

Ecco quindi la probabile formazione del Verona del 2014-2015:
(4-4-2)
Gollini
Maggio, Moras, Marquez, Bianchetti
Obbadi, Hallfredsson, Tachtsidis, Christodoulopoulos
(Montero) Nenè, Toni