Bruciare calorie con il salto alla corda

saltare-con-la-cordaIl salto alla corda, rappresenta l’allentamento migliore per perdere peso in modo rapido e senza dispendio economico. L’ostacolo iniziale di tale tipo di esercitazione, è quello di mantenere i ritmi giusti ed essere costanti, ma con un po’ di impegno e buona volontà i risultati saranno presto evidenti.

Si può iniziare con un allenamento di circa 15 minuti al giorno, poi arrivare a 30 minuti, riuscendo così a perdere circa 1 kg in due settimane. Il salto alla corda non è efficace solo per dimagrire, ma risulta benefico perché fa lavorare tutti i muscoli, tonifica, migliora la resistenza, rende più agili, fa bene all’apparato cardio-circolatorio e respiratorio, previene il colesterolo, la glicemia e l’ipertensione.

Per eseguire il salto con la corda sono necessarie alcune semplici accortezze:

– fare un po’ di stretching prima di iniziare

– saltellare sul posto senza corda per trovare il ritmo

– fare attenzione alla lunghezza della corda

– fissare un punto preciso mentre si salta

– misurare il tempo di esecuzione

– tenere i gomiti aderenti al corpo e le braccia immobili

– non fare salti troppo alti o rasenti al terreno

– alternare i piedi quando si salta

-tenere la muscolatura ben rilassata

– tenere la schiena diritta senza piegarla in avanti

– durante l’allenamento bere bevande ricche di sali minerali e vitamine

– utilizzare delle scarpe idonee.