Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Milan, ecco Diego Lopez e Armero. Poi tocca a Taarabt?

Calciomercato Milan, ecco Diego Lopez e Armero. Poi tocca a Taarabt?

diego lopez-real madrid

Calciomercato MilanDiego Lopez e Pablo Armero sono ormai giocatori del Milan. Mancano ancora gli annunci ufficiali, che arriveranno solo dopo le visite mediche previste tra le giornate di lunedì e martedì, ma da Forte dei Marmi arrivano voci inequivocabili. Per quanto riguarda il portiere spagnolo, è Filippo Inzaghi ad esporsi nel giorno del suo compleanno: “Il Milan sta facendo le cose al meglio, mi auguro di fare bene insieme alla squadra. Diego Lopez è molto importante, è un portiere di esperienza, va a migliorare la nostra rosa“. L’esterno colombiano arriva per sostituire il partente Constant, approdato al Trabzonspor.

Nuova avventura – “Pablo è davvero entusiasta di questa grande chance. Abbiamo concluso tutto ieri ed ora è tutto a posto. Galliani è una persona pragmatica e a cui non piacere perdere tempo, abbiamo trovato in breve un accordo buono per tutte le parti coinvolte. Ora Pablo è felice”, queste le parole di Luciano Ramalho, agente di Armero, ai microfoni di TMW. L’avventura in rossonero arriva dopo il mancato riscatto da parte del Napoli, un capitolo, secondo il procuratore, da lasciarsi alle spalle. Il giocatore dovrebbe arrivare dall’Udinese in prestito secco, senza quindi l’opzione per il riscatto ipotizzata ad inizio trattativa.

Regalo? – L’ultima (forse) richiesta di Inzaghi è un attaccante esterno. La preferenza del tecnico, non è un mistero, sarebbe per un giocatore mancino, ma il nome di Cerci è in stand by a causa delle richieste di Urbano Cairo, giudicate troppo alte dalla dirigenza rossonera. Possibile allora che si sblocchi definitivamente la situazione di Adel Taarabt, separato in casa al QPR e che vorrebbe solo il Milan. Da Forte dei Marmi, Inzaghi si è lasciato scappare una battuta: “Il regalo di Ferragosto è Taarabt? Adesso vediamo..“. Parole che lasciano più di uno spiraglio aperto e che, anzi, fanno pensare che a breve possa esserci l’affondo finale. Il QPR vuole 7 milioni, il Milan ne ha offerti circa 5, una distanza tutt’altro che incolmabile.

photo credit: Calciomercato24 via photopin cc