Ricette facili e veloci, come preparare le tartine di gamberi

downloadLe tartine di gamberi sono un antipasto estivo a base di pesce gustoso e semplice da realizzare. Per fare tale delizioso antipasto, occorre semplicemente avvolgere i crostacei sgusciati in una pastella farcita con spezie ed avvolgerli nella pancetta.

 

Ingredienti:

15 grossi gamberi
2 peperoni
100 g di pancetta
300 g di farina
aglio
zenzero
olio extravergine di oliva
vino bianco
basilico
prezzemolo
semi di cumino
sale
pepe

 

Preparazione:

 

Per preparare le tartine di di gamberi occorre per prima cosa realizzare la pastella. Per far ciò, si deve diluire circa 1,5 dl di acqua con la farina setacciata, l’olio, un pizzico di sale e si deve mescolare bene il tutto. Dopo aver amalgamato i vari ingredienti della pastella, si deve lasciare a riposo per 20 / 30 minuti prima di essere stesa fino ad uno spesso re di pochi millimetri.

Nel frattempo, si deve preparare la salsa ai peperoni di accompagno, quindi si devono lavare i peperoni, eliminare tutti i semi, le coste interne e poi tagliare a listarelle sottili. Poi le listarelle di peperone vanno fatte rosolare in una padella con un po’ di olio e uno spicchio d’aglio. Poi si deve aggiungere il vino, il prezzemolo, il sale il pepe e si lascia cuocere per 15/ 20 minuti. Una volta che i peperoni sono ben rosolati, la metà di quest’ultimi vanno frullati così da ottenere una cremina densa.
Intanto nel mixer occorre preparare la salsina di basilico e cumino che va poi spalmata sui gamberi.Dopo di ciò, i gamberi vanno sgusciati, aperti a libro e privati del loro il filamento scuro.
Quindi i gamberi vanno cosparsi della salsina di basilico, aggiunta una fettina di zenzero,un po’ di sale e di pepe e infine, vanno foderati con una fettina di pancetta. Per ultimare, i gamberi vanno inseriti dentro dei quadratini di pastella e cotti in forno per 15 minuti. Una volta pronti vanno serviti in tavola ben caldi con il contorno di salsa ai peperoni.