Calciomercato Sassuolo, dopo il no della Juve per Storari si punta su Consigli

Eusebio Di Francesco lo ha dichiarato ieri: “Ho fiducia in Pomini, ma in questo momento al Sassuolo manca un portiere titolare”. Non è un mistero per nessuno. Come non è un mistero che in cima alla lista della spesa neroverde ci fosse Marco Storari, attualmente vice di Buffon alla Juventus.

Ecco, pare che ora la situazione stia cambiando. Perché adesso il favorito per prendere il posto dell’infortunato Pegolo è un altro numero 1 di qualità: Andrea Consigli, dell’Atalanta, su cui il Sassuolo sta puntando tutte le proprie fiches.

Ieri è andato in scena un incontro tra i due club, con la presenza dello stesso portiere milanese, che dopo 16 anni potrebbe finalmente lasciare l’ovile dell’Atalanta: ha iniziato nelle giovanili, ha trascorso un paio di prestiti a San Benedetto del Tronto e Rimini ed è tornato a prendersi il posto da titolare. Che potrebbe mantenere, ma ora a Sassuolo.

Gli emiliani ci provano, tentando una corsa contro il tempo per garantirsi i servigi di Consigli. Ma si tengono un piano B, come prassi comanda: Zeljko Brkic, ex titolare dell’Udinese andato ad ammuffire in panchina dopo l’esplosione del baby Scuffet. Sassuolo e il Sassuolo possono essere l’occasione giusta per il rilancio dello sloveno.