Le 8 funzioni del Mar Morto, meta benefica per turisti

5a27c2d3-2144-4ef4-bddb-8f80f0297a0fIl Mar Morto, il più esteso lago salato al mondo, è sa sempre meta di turisti che vogliono godere dei benefici salutari ed estetici dei trattamenti di tale regione. Tale mare a differenza degli altri esistenti sul globo e degli stessi oceani, deve i suoi molteplici effetti benefici alla sua composizione chimica, visto che risulta contenere da elevati livelli di iodio, magnesio, calcio, sodio, potassio.

I sali di tale mare che viene alimentato dal fiume Giordano e di altri fiumi delle montagne vicine, sono dei validi rimedi naturali contro gli inestetismi cutanei. In tale zona la forte irradiazione solare provoca l’evaporazione di parte dell’acqua del lago, provocando un accumulo di sali e di sostanze ricche di minerali che sono ottimi rimedi contrastare ritenzione e cellulite. Inoltre i sali svolgono una funzione rivitalizzante per la pelle, stimolano la circolazione sanguigna,hanno un effetto defatigante,contrastano i reumatismi, combattono i dolori reumatici e la sudorazione dei piedi.

Inoltre i fanghi del Mar Morto sono una vera e propria fonte di bellezza, in quanto spalmarsi su tutta la superficie del corpo tali fanghi favorisce la circolazione sanguigna e si svolge un’azione sebo astringente sulla pelle. Per mantenere una pelle sana e tonica occorre mantenere il giusto livello di minerali, per cui fare un bagno nelle acque del Mar Morto, ricco di minerali, risulta essere molto salutare ed efficace.

 

Tra le 8 funzioni del Mar Morto vi sono:

 

– cura le patologia della pelle quali: psoriasi, acne, pelle secca e desquamazione

– contrasta le allergie

– azione antiinvecchiamento

– cura l’ artrite

– azione anti stress

– contrasta l’ insonnia

– migliora la circolazione del sangue