Norvegia-Italia 0-2: primo goal per Zaza, raddoppio di Bonucci

ConteBuona anche la seconda per Conte, che espugna l’Ullesvaaal stadion di Oslo nella sua prima gara valida per i 3 punti. Un goal per tempo (Zaza – Bonucci) e l’Italia vola in testa al gruppo H assieme a Croazia (2-0 su Malta) e Bulgaria (1-2 in Azerbaigian). Reduce dalla convincente vittoria del San Nicola, l’Italia scende in campo fiduciosa e compatta, ma senza troppo entusiasmare. Il goal di Zaza (16′) – il primo con la maglia della Nazionale – è meritatissimo per gli Azzurri e per il giovane attaccante della Basilicata, ma viene favorito da un rimpallo di Nordtveit e dal fuorigioco attivo di Immobile (uscito infortunato dalla trasferta). Come contro l’Olanda, l’Italia abbassa subito i ritmi e la partita diventa abbastanza noiosa fino alla prima sostituzione di Conte: Pasqual rileva Darmian e neanche un minuto dopo fornisce un perfetto assist per Bonucci (62′), che insacca di testa da due passi per il definitivo 0-2.

Sul finale ci sarebbe spazio anche per il 3-0 e per la personale doppietta del bomber del Sassuolo, ma le conclusioni di Zaza si fermano sulla traversa prima e sulla linea di porta poi, dopo un delizioso cucchiaio a scavalcare il portiere Nyland. I primi 3 punti sono quindi in cassaforte e Conte sembra già aver infuso uno spirito vincente a questa Nazionale, cinica come ai vecchi tempi. Rispetto all’amichevole di Bari c’è stato un solo cambio (obbligato) di formazione, con Florenzi al posto dello squalificato Marchisio. L’unica nota stonata, quindi, sembra l’esplicita “chiusura” del CT nei confronti di Verratti, unico a salvarsi nel Mondiale brasiliano.

photo credit: NazionaleCalcio via photopin cc