Estrazione Superenalotto di oggi sabato 27 settembre 2014

superenalottoL’estrazione del Superenalotto di oggi, sabato 27 settembre 2014, per il Concorso Sisal Superenalotto 116, ha dato il suo verdetto: i numeri vincenti sono 1 – 9 – 12 – 14 – 58 – 84, numero jolly 10, numero Superstar 7. L’estrazione di questi numeri non ha permesso di centrare alcun 6, mentre c’è stato un 5+1 da 353.190, 35 euro. Il jackpot ripartirà da 29.600.000 €. Per quanto riguarda le estrazioni precedenti del Superenalotto, giovedì 25 settembre 2014, per il Concorso Sisal Superenalotto 115, erano stati estratti i seguenti numeri: 4 – 45 – 59 – 77 – 78 – 79, numero jolly 56, numero Superstar 1. L’estrazione di questi numeri non aveva permesso di centrare alcun 6 né 5+1, il jackpot era di 28,8 milioni di euro. Facciamo un ulteriore passo indietro all’estrazione del Superenalotto di martedì 23 settembre 2014, per il Concorso Sisal Superenalotto 114. I numeri estratti erano stati: 6 – 25 – 42 – 59 – 78 – 89, numero jolly 33, numero Superstar 11. L’estrazione di questi numeri non aveva permesso di centrare alcun 6 né 5+1, il jackpot era di 28,4 milioni di euro.

Il Superenalotto, il gioco che fa impazzire milioni di italiani e alimenta i sogna di ricchezza, è un gioco a premi gestito e organizzato dalla Sisal che ha fatto il suo esordio in Italia il 3 dicembre 1997 in sostituzione dell’Enalotto. Esso è stato strettamente legato alle estrazioni del lotto fino al 30 giugno 2009: per vincere occorreva infatti indovinare il primo numero estratto nelle ruote di Bari, Firenze, Milano, Palermo, Roma e Napoli. La combinazione vincente comprendeva anche il primo estratto su Venezia (il cosiddetto “numero Jolly”) e il “numero SuperStar”, ossia il primo estratto sulla ruota Nazionale. Dal 1° luglio 2009, da quando cioè è entrato in vigore il nuovo regolamento, le due estrazioni sono separate: i numeri vincenti del Superenalotto ed i numeri Jolly e SuperStar non vengono più determinati dai numeri del Lotto, ma vengono sorteggiati in un’estrazione apposita.