MTV Spit al via: chi sarà il re del freestyle tra i 12 MC protagonisti?

I nuovi giudici di MTV SpitMancano poco più di ventiquattr’ore all’avvio della terza stagione di MTV Spit, contest mainstream di freestyle che ha portato la battle tra MC ad essere conosciuta dai più. E così, dopo Ensi e Shade, sarà il momento per un nuovo Master of Cerimonies di diventare il re del freestyle targato MTV.

Quest’anno, nel corso delle 4 puntate (che andranno in onda la domenica dalle 23 sul canale 8 del digitale terrestre) gli MC in gara saranno 12, provenienti da tutta Italia: dopo essere stati scremati nel corso di un contest itinerante (l’MTV Spit on Tour), avranno l’onore di calcare il palco della fase finale Dave, Lethal V, Johnny Roy, Frank The Specialist, Blnkay, Blackson, Debbit, L’Elfo, Bles, Nerone, Mc Nill e Greta Greza. Da evidenziare come queste ultime due siano ragazze (si tratta, di fatto, di una grandissima novità nell’ambito di Mtv Spit) e come quest’anno ci siano anche dei veterani (come il capitolino Johnny Roy, da anni sulla scena): da sottolineare, inoltre, come siano alla seconda presenza ad Mtv Spit Debbit (sempre da Roma) e Nerone, considerato da molti (sul web) uno dei favoriti alla vittoria finale (considerando che, nonostante la giovane età, è un esperto dei contest di freestyle – ha vinto infatti due volte una finale regionale del ‘Tecniche Perfette’). Da non sottovalutare la presenza di un altro veterano del freestyle, Luca Elfo da Catania.

Tornando alle novità, non si può dimenticare il cambio in ‘cabina di giuria’: quest’anno, a giudicare gli MC in caso di parità (decisiva sarà comunque l’acclamazione del pubblico che attornierà la gabbia) ci saranno Max Brigante, Emis Killa e Gué Pequeno. A condurre, per la terza stagione consecutiva, Marracash: sarebbe d’altra parte impensabile un MTV Spit senza Marra alla guida.

L’appuntamento è quindi per domani alle 23 su MTV, con la prima puntata della terza stagione di MTV Spit.