Ritrovare la forma con la Dieta molecolare

dieta-molecolareLa “Dieta molecolare” rappresenta un ottimo modo per mantenersi in forma e depurarsi, tenendo conto della qualità nutrizionale degli alimenti. La nuova moda per restare in forma si basa proprio sulla qualità nutrizionale, sull’alternanza di carboidrati, proteine e fibre. Tale piano alimentare è stato ideato dal professore Pier Luigi Rossi e consente di dimagrire e di depurare l’organismo.

Per seguire una dieta molecolare occorre fare 5 pasti al giorno, uno ogni tre ore, al fine di mantenere costante il livello di glicemia nel sangue. Inoltre la maggior parte delle calorie vanno consumate nella prima parte della giornata, mentre a cena vanno ridotte. Nei pasti principali si può consumare verdura cruda o cotta a piacimento, mentre gli spuntini devono essere a basa di frutta.

Tale tipo di dieta prevede di alternare tre giorni proteici, in cui consumare pasti ricchi di proteine e poveri di carboidrati e un giorno glucidico, dove al contrario si devono consumare più carboidrati. Alternare dei cibi diversi aiuta a sviluppare nelle cellule umane una diversa condizione metabolica e ormonale. Infatti secondo gli esperti alimenti come il riso, la pasta, il pane, la pizza e lo zucchero innalzano il tasso glicemico, mentre le fibre, gli ortaggi e legumi lo abbassano. Inoltre assumere poche fibre provoca un innalzamento della glicemia e di conseguenza una maggiore secrezione di insulina, che determina l’ accumulo di grassi. La novità principale di tale dieta è quello di puntare frattanto sull’allenamento fisico: abbinato alla corretta alimentazione facilita notevolmente la riduzione del tessuto grasso.