I 10 consigli per ridurre il gonfiore addominale

1160_z_RIMEDI-PER-LA-PANCIA-GONFIAPer ridurre il gonfiore addominale, digerire meglio e sentirsi a proprio agio, occorre per prima cosa curare l’alimentazione evitando o riducendo alcuni cibi come per esempio le fritture, i legumi, i latticini, alcune verdure, le bevande alcoliche, le bevande gassate e  tutti i cibi ricchi di sostanze lievitanti.

L’antico rimedio del carbone vegetale è ideale per sgonfiare la pancia, in quanto assorbe i gas presenti nell’intestino. Tra i cibi che vanno introdotti nella dieta per evitare la formazioni di fastidiosi gas intestinali vi sono: il Finocchio che sgonfia la pancia, la Zucca ricca di fibre e di facile digestione, la Gramigna dalle virtù drenanti, la Centella che combatte i gonfiori e il sedano che ha un ottimo potere diuretico. Inoltre, può essere utile fare degli esercizi fisici mirati stimolano il metabolismo e migliorano notevolmente l’elasticità della pancia.

Tra i 10 consigli per ridurre il gonfiore addominale vi sono:

– consumare pesce ricco di grassi Omega 3 antigonfiore

– bere tisane depurative al mattino ed alla sera

– mangiare molto lentamente

– fare frequenti spuntini nell’arco della giornata

– evitare di fumare, perchè origina fenomeni di meteorismo

– assume quotidianamente erbe che aiutano ad eliminare l’aria dall’intestino

– consumare verdure cotte

– camminare o fare attività fisica regolare

– migliorare la funzionalità intestinale

– ridurre la pasta, il pane e tutti  i prodotti lievitanti