Chiamare con Whatsapp? Dal 2015. Ma quando?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 3:20

Il logo di WhatsappSi parla già da diverso tempo della possibilità che Whatsapp dia la possibilità ai propri utenti di chiamarsi (o videochiamarsi) tra di loro, con costi quindi di fatto pressoché azzerati: prima in aprile e poi in settembre i singoli aggiornamenti offrivano nuovi elementi che facevano pensare alla futura implementazione della videochiamata nella app più scaricata (o, comunque, tra le più scaricate) dai possessori di smartphone d’Italia.

In realtà, gli utenti della killer-app della messaggistica via cellulare (talmente killer-app da essere stata comprata da Zuckemberg, che di killer-app se ne intende) non potranno usufruire di questa funzione prima dell’anno nuovo.

Secondo quanto riportato da un interessante articolo di Pionero.it sull’implementazione delle chiamate su Whatsapp, l’amministratore di Whatsapp Jan Koum ha dichiarato che ci sono alcuni problemi in fase di sviluppo per rilasciare la app dotata della nuova funzione. Problemi di natura tecnica, legati anche alla possibilità di far funzionare il servizio anche dove non c’è copertura e nei device che usano ancora il protocollo 2G.

E’ praticamente che certo che a partire dal 2015 Whatsapp potrà fare anche chiamare i propri utenti ma, visti i continui slittamenti, ipotizzare una data precisa è una mera chimera. D’altra parte non c’è fretta, competere con Skype (et similia) sarà dura.