Marco Baldini lascia ‘Fuori Programma’ per problemi personali (ma non per il gioco)

Marco BaldiniMomento duro per Marco Baldini, speaker radiofonico noto per il sodalizio di lungo corso con Fiorello: il conduttore toscano ha infatti deciso di abbandonare la trasmissione ‘Fuori Programma’, dove curava la rubrica ‘L’Edicola’, pur con molte assenze nell’ultimo periodo.

Queste assenze, avevano fatto insospettire gli ascoltatori del programma che avevano chiesto a più riprese lumi al riguardo. Fiorello, dal canto suo, aveva mantenuto un certo riserbo: il pensiero, quindi, era andato subito ai problemi di Baldini con il gioco d’azzardo, problemi di cui non aveva mai fatto mistero e sui quali aveva incentrato la propria autobiografia.

Ieri, quindi – attraverso l’Ansa – Marco Baldini ha annunciato: “I miei problemi personali non mi consentono più di essere affidabile. Siccome non sono più in grado di garantire un buon livello di professionalità, preferisco non danneggiare la trasmissione e lasciarla. Nessun problema con Rosario e con Radio1. Faccio un passo indietro per rispetto”. Con onestà intellettuale, Baldini rinuncia a (co)condurre il programma: non è la prima volta che l’uomo decide di farsi da parte per problemi, secondo quanto riportato da parecchie fonti online (ivi compresa la biografia su Wikipedia) infatti Baldini si sarebbe in passato separato dalla moglie per non coinvolgerla nei propri problemi.

Problemi che, comunque, non riguarderebbero il gioco d’azzardo (stavolta), secondo quanto dichiarato in un’intervista a ‘QN’, infatti: “Dal 2008 non gioco più. Ho ripianato tutti i debiti ma sono rimasto due anni senza lavorare perché Rosario stava facendo altro. E in quelle circostanze, anche se non giochi, i debiti li fai lo stesso. Il brutto è che adesso i debiti non li ho con gli strozzini ma con delle brave persone che stanno soffrendo per colpa mia. Così ho deciso di fare altri lavori che nell’immediato mi rendono di più”.