Norman Rockwell in mostra al Palazzo Sciarra di Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27

imagesDall’11 novembre all’8 febbraio, presso il Palazzo Sciarra – Fondazione Roma Museo, avrà luogo la mostra dell’artista americano Norman Rockwell intitolata ‘American Chronicles: The Art of Norman Rockwell’. Si tratta di oltre cento opere tra dipinti, illustrazioni, fotografie e la raccolta completa delle 323 copertine originali create da Rockwell per il famoso magazine ‘The Saturday Evening Post’, con cui collaborò per cinquant’anni. Rockwell, noto anche come “Artista della gente”, è stato un artista in grado di narrare efficacemente nelle sue opere la società americana del Novecento.

Le sue opere illustrano i sogni e le speranze degli americani dagli anni ’10 agli anni ’70 ed influenzano con la sua arte coinvolgente i pensieri degli americani del XX secolo. Sebbene fosse originario di New York, egli alla grande metropoli moderna preferiva la campagna e le piccole città. Lo stile di Norman Rockwell si basa su un minuzioso ed analitico realismo, raffigurato con colori armonici. L’esposizione ripercorre tutti capolavori di Rockwell e i suoi temi preferiti, ossia la la storia americana, la lotta contro la povertà, il drammatico tema del razzismo e il nazionalismo, evidenti in opere come ‘No swimming’ del 1921, ‘The problem we all live with’ del 1964.

Emmanuele Emanuele, Presidente della Fondazione Roma, in merito a tale mostra sull’artista statunitense ha dichiarato: “Le composizioni di Rockwell non sono soltanto semplici illustrazioni, ma riflettono pienamente e in modo persuasivo il mondo che le circonda; si potrebbero paragonare a finestre aperte sulla vecchia America, in cui l’autore stesso ama sporgersi per osservare, riflettere o semplicemente divertirsi: immagini cariche di fiducia per la conquista di quei valori che oggi sono fortunatamente realta’”.