Charles Manson, il serial killer ‘innamorato’ si sposa a 80 anni

Charles Manson e la compagnaCharles Manson, il serial killer ‘innamorato’ si sposa a 80 anni-La notizia di un matrimonio imminente sta facendo il giro di internet e non riguarda attori o calciatori bensì un famoso serial killer ottantenne, Charles Manson, pronto a sposare la compagna di ventisei anni, Afton Elaine Burton, che da ben 7 anni lo va a trovare nel carcere in cui è rinchiuso per ergastolo.

I due hanno ottenuto la licenza per potersi sposare entro 90 giorni nel carcere California State Prison di Corcoran di in cui è detenuto. La Burton, convinta fermamente dell’innocenza dell’uomo, ha creato in questi anni un sito in cui chiede la liberazione di Manson.

Charles Manson è ‘divenuto famoso’ per l’omicidio della moglie incinta del regista Roman Polanski, Sharon Tate, e per altri nove omicidi compiuti grazie anche alla collaborazione di un gruppo di persone, rinominate ‘La famiglia’.

La sua furia omicida veniva da lui giustificata come conseguenza del ritenersi a metà tra Dio e Satana e dall’odio verso la popolazione di colore e la Chiesa. Ha provato a chiedere la libertà di parola ma la richiesta è stata respinta ogni volta; anche se Manson può ritenersi fortunato visto che gli hanno convalidato la pena nell’ergastolo solo grazie all’abolizione della pena capitale in California nel 1972.